Le verande per esterni

Verande per esterni


Le verande per esterni sono delle strutture fisse formate da grandi vetrate e una struttura portante in alluminio, legno o PVC ancorata a terra. Possono essere posizionate su un balcone, un terrazzo oppure nel giardino di casa per aggiungere metratura all’abitazione e creare uno spazio vivibile sia in estate che in inverno.

Verande per esterni: normative e permessi

Poiché la costruzione di una veranda in vetro modifica l’estetica della facciata e determina un aumento volumetrico dell’abitazione, prima di procedere con i lavori è necessario consultare il Regolamento Edilizio e il Piano Regolatore del proprio Comune di residenza e richiedere la consulenza di un tecnico abilitato (geometra, architetto o ingegnere). Quest’ultimo potrà redigere il progetto di ampliamento e presentare una richiesta di autorizzazione all’Ufficio Tecnico del Comune. Se la veranda dev’essere costruita all’interno di un condominio, la richiesta deve includere anche l’approvazione all’unanimità da parte dei condomini.

Una volta ottenuto il permesso di costruzione, bisogna presentare una DIA (Dichiarazione di Inizio Attività) sempre presso l’Ufficio Tecnico comunale: trascorsi trenta giorni senza che siano intervenuti provvedimenti contrari da parte del Comune, è possibile avviare il progetto. Inoltre, a fine lavori sarà necessario informare l’Ufficio del Catasto comunale circa le modifiche effettuate e avvisare l’amministratore di condominio affinché possa modificare le tabelle millesimali.

Verande per balconi, terrazzi e giardini

Le verande per terrazzi, balconi e giardini permettono di creare uno spazio aggiuntivo all’interno di un appartamento o una casa singola. Questo ambiente offre una gradevole continuità con gli spazi esterni e può essere utilizzato in qualsiasi stagione come giardino d’inverno, salotto, sala da pranzo, studio o zona hobby.

Caratterizzate da profili sottili e ampie superfici vetrate con chiusura a battente, scorrevole o a libro, le verande esterne devono avere ottime proprietà termoisolanti, per evitare un eccessivo surriscaldamento in estate e una buona protezione dal freddo durante l’inverno.

Un altro aspetto fondamentale è la ventilazione: poiché l’afflusso e il deflusso dell’aria permettono di eliminare l’umidità, è importante prevedere dei sistemi di entrata e uscita dell’aria. La ventilazione può essere naturale, e quindi regolata da piccole aperture sulla superficie della veranda, oppure meccanica, controllata cioè da un termostato. Infine, per migliorare il comfort abitativo è possibile inserire un sistema di climatizzazione e di riscaldamento.

Verande: idee adatte a ogni stile

Veranda in alluminio

Nel nostro showroom puoi trovare moltissimi modelli di verande moderne e rustiche per esterni, abbinabili allo stile dei tuoi serramenti in PVC o alluminio o agli infissi in legno:

  • Verande in vetro panoramiche: caratterizzata da ampie pareti in cristallo senza profili verticali, offrono una visuale dell’esterno completa;
  • Verande in alluminio e vetro: in stile industriale, minimal o vintage, sono strutture solide e leggere realizzate in alluminio a taglio termico e vetro;
  • Verande in legno: costruite con una struttura portante in legno massello o lamellare, sono ideali per ambienti classici o rustici;
  • Verande in PVC: perfette per arredare il giardino o il terrazzo, come tutti gli infissi in PVC offrono un ottimo isolamento dalla temperatura esterna e richiedono poca manutenzione.

Vuoi avere maggiori informazioni sulle verande per esterni? Contattaci per una consulenza!